#CaraUnione » Provincia di Genova

La lettera del giorno: "Aereo in overbooking, e io lasciata a piedi"

Lunedì 20 Agosto alle 11:58


Immagine simbolo (foto Ansa)

Pubblichiamo oggi la segnalazione di una lettrice e relativa ad uno spiacevole episodio verificatosi all'aeroporto "Cristoforo Colombo" di Genova. La giovane non è stata imbarcata a causa di un overbooking della compagnia Volotea, e ciò nonostante il biglietto fosse stato acquistato a due mesi dalla partenza.

***

"Gentile redazione,

sono una 24enne della provincia di Oristano, studio a Genova e frequento il corso di laurea in Scienze infermieristiche.

Vi scrivo in merito a quanto mi è accaduto sabato 11 agosto all'aeroporto 'Cristoforo Colombo' di Genova. Essendo una studentessa fuori sede, cerco sempre di organizzarmi per tempo nel comprare i biglietti aerei per tornare nella mia amata Sardegna.

Circa due mesi e mezzo fa, precisamente il 26 maggio 2018, acquisto il biglietto aereo tramite la compagnia aerea Volotea per tornare giù in Sardegna, per trascorrere le vacanze estive. Fin qui nulla di particolare.

Mi reco sabato 11 agosto all'aeroporto di Genova, contentissima finalmente di ripoter tornare nell'Isola e finalmente godermi le vacanze estive, dopo un lungo periodo di studio/tirocinio. Premetto che circa quattro giorni prima cerco di effettuare il check-in online come da regolamento, ma con scarsi risultati: mi era stato inviato un messaggio dalla compagnia aerea in cui si spiegava che 'per questo volo non è più disponibile il check-in online, ma potrai ottenere la tua carta d'imbarco al banco check-in in aeroporto, senza alcun costo aggiuntivo'.

Ingenuamente penso che sia tutto nella norma visto che il messaggio dice che la mia carta d'imbarco potrà essere richiesta al banco check-in, invece no!

Arrivo il giorno della partenza (sabato 11 agosto) all'aeroporto e mi presento al banco check-in, riferendo alla hostess il problema che non ho potuto effettuare il check-in online. Ebbene, lei mi risponde dicendomi che io 'sono stata selezionata dalla compagnia aerea per rimanere in standby', ovvero in overbooking, sono risultata essere tra quelle persone che rischiano di non poter partire perché l'aereo è completamente pieno. Io le rispondo educatamente che il biglietto è stato acquistato più di due mesi fa e non capisco il motivo per il quale non possa partire per la Sardegna, per di più essendo residente.

La sua risposta è stata che io viaggiavo da sola e con un bagaglio a mano, e la precedenza in questo caso viene data a chi ha più bagagli e viaggia con più persone.

Lascio immaginare a voi la mia faccia quando mi è stata data questa risposta.

La domanda che mi pongo è questa: è legale che una compagnia low cost come Volotea, conosciutissima da tutti noi, possa impedire ad un passeggero di non partire, nonostante la prenotazione per quel volo, senza assicurarne uno di riserva? Lascio a voi i commenti.

Un cordiale saluto".

Valentina Aramu

***

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

13 commenti

  • Sorigumaccu 23/08/2018 04:59:58

    Valentina ricordati di chiedere la compensazione pecuniaria per mancato imbarco ex CE 261 del 2004: ti spettano 250 euro. Le compagnie contano sul fatto che la chiedono in pochi
  • Peppa_Piga 21/08/2018 14:21:52

    Prima o poi inventeranno i portapacchi per gli aerei....
  • Sardofelix 21/08/2018 11:32:19

    Il diritto del vettore a praticare l'overbooking corrisponde al diritto del passeggero al "no show", senza preavviso e spesso senza perdere il ticket (continuità territoriale, tariffe business ecc). Vi piacerebbe che gli aerei volino mezzo vuoti mentre voi che avete urgenze reali restate a terra perché qualcuno si è accaparrato il posto senza usarlo? Credo di no. Pertanto imparate ad apprezzare l'overbooking, che esiste principalmente a vantaggio dei viaggiatori.
  • sardinia 21/08/2018 10:47:55

    Valentina, la spiegazione è semplice, inutile piangere o fare le vittime inconsolate: l'overbooking è una pratica inventata dagli americani e applicata da TUTTE (TUTTEEEEEE!) le compagnie. Anzi, in Europa siamo fortunati perché rispetto agli USA, dove accade spesso un caso come il tuo, càpita di rado. In pratica, in base a una formula matematica, si sa che su TOT prenotazioni, una percentuale fissa rinuncia all'ultimo momento. Se si presentano tutti, sono dolori... Mario Sconamila.
  • Sorigumaccu 21/08/2018 07:43:15

    Si purtroppo i lobbisti hanno ottenuto che l'europa legiferasse sia legale vendere biglietti per posti che non si hanno. Naturalmente i nomi chi chi ha partorito un'idea simile e di chi l'ha accettata sono ignoti, così come i motivi per cui una cosa simile sia stata reputata plausibile
  • arpier 20/08/2018 22:58:48

    È legale, ma chiedi i danni, vedi i Diritti del Passeggero.
  • Torpedone 20/08/2018 19:02:26

    @satrapo sono ANNI che ogni estate Voletea combina casini e l'ENAC fa finta di arrabbiarsi minacciando di ritirarle il Certificato di Operatore Aereo se entro fine settembre non ripara i danni. Ovviamente a fine settembre con la fine dell'estate ede traffico turistico VOLOTEA dimostra di aver adempiuto al finto diktat. Io personalmente non ci volo da ANNI
  • satrapo 20/08/2018 16:08:15

    Probabilmente Volotea non volerà più in Italia da settembre, è in corso una serie di indagini e se non migliorano i servizi l'Enac la bloccherà. Mi è successa la stessa cosa mesi fa ma sono riuscita a partire, dovevo fare un esame universitario e avrei rischiato di non poterlo fare, assurdo.
  • Torpedone 20/08/2018 15:44:29

    Si è legale. E proprio perchè VOLOTEA è conosciutissima avresti dovuto starne alla larga
  • cincinnato 20/08/2018 15:00:11

    Non capisco cosa aspetti ENAC, invece di minacciare a vuoto, a ritirare la licenza a Volotea...