#CaraUnione » Sorso

La lettera del giorno: "Rifiuti all'orario sbagliato? Una multa da capogiro"

Sabato 21 Luglio alle 11:27


Immagine simbolo

Pubblichiamo oggi la lettera aperta al sindaco di Sorso da parte di un turista, che si è visto recapitare a casa una multa da 250 euro per aver utilizzato l'isola ecologica per il conferimento dei rifiuti in un orario diverso da quello previsto.

***

"Gentile redazione,

scrivo perché anche attraverso il vostro giornale vorrei far pervenire questa lettera al sindaco di Sorso, Giuseppe Morghen, cui mi rivolgo in prima persona.

Insieme a mia moglie ed ai miei figli, sono infatti venuto per una vacanza nel Suo comune, ospite di un Suo gentilissimo concittadino.

Il giorno della nostro ritorno a Ponte San Nicolò (PD), dopo aver pulito la casa presso la quale avevamo alloggiato, ci troviamo con alcuni rifiuti da smaltire (plastica e secco, se ricordo bene).

Avendo nei 12 giorni precedenti sempre rispettato regolamento ed orario di smaltimento previsti e dovendo partire da Golfo Aranci alle ore 15.30 di martedì 10/07 mi vedo costretto a usufruire della vostra Isola ecologica alle ore 10.37 della mattina, perché l'alternativa sarebbe stata lasciare i rifiuti per strada, cosa per noi inconcepibile.

Una volta tornati a Padova ci vediamo recapitare una contravvenzione di 250 euro (sottolineo, 250 euro) per violazione del regolamento comunale in quanto ho smaltito i rifiuti ad un orario non previsto dal vostro regolamento.

Si renderà conto anche Lei che, come turista, nel giorno della partenza qualcosa rimane sempre da smaltire e non potendo portare i rifiuti a casa (12 ore di viaggio) una soluzione andrebbe trovata non solo per noi ma per le migliaia di persone che verranno a visitare la vostra splendida Isola.

Molto cordialmente".

Andrea Zancopè – Ponte San Nicolò (Padova)

***

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

24 commenti

  • Fisieddu 22/07/2018 10:21:25

    Assurde innovazioni. Se la spazzatura viene conferita in orario diverso da quello programmato, cresce di volume, oppure aumenta la puzza?
  • alecarlo 22/07/2018 08:53:53

    L'indifferenziata , se si rispettano le regole , è una bellissima iniziativa ; però , come tutte le cose nuove , chi è preposto al monitoraggio deve di volta in volta intervenire con dei correttivi migliorativi in quanto va adeguata alle diverse esigente della cittadinanza , come nel caso del visitatore Veneto.
  • Stemicc 22/07/2018 00:26:29

    O Zancopè, tutti noi paghiamo profumatamente la nettezza urbana e non devi essere tu quello che scarica l'immondezza gratuitamente e per giunta quando vuoi tu. Se ti hanno multato significa che non hai rispettato le leggi o le norme igieniche, perciò anzichè polemizzare pubblicamente tramite l'Unione (facendo anche la figura DELL' INCIVILE) vai con i piedini a lamentarti direttamente al Comune se hai il coraggio e ritieni di essere nel giusto!
  • user214759 22/07/2018 00:09:39

    Tutti vengono in Sardegna (anche un altro polemico la settimana scorsa a proposito di Torregrande) e poi sputano su spiagge, servizi, Polizia, comportamento degli abitanti, multe ricevute etc etc........MA POI IMMANCABILMENTE RITORNANO OGNI ANNO !!!!!! Non ci vuole molto a capire che c'è qualche cosa che non quadra. Se la Sardegna non vi piace.......RIMANETE A CASETTA VOSTRA !!!!!!!!
  • whololo 21/07/2018 23:19:16

    Era così difficile lasciarli in casa, cui avrebbe provveduto il locatore/amico ospitante? Leggere poi di come l'arternativa sia: o smaltire i rifiuti a tutti i costi o abbandonarli per strada è veramente indecente. Ci sono i contenitori domestici; si avvisa il proprietario di casa e lì si lasciano. Chi sporca strade, cunette e campagne è semplicemente un troglodito ignorante, o eventualmente evasore(che non paga la tassa sui rifiuti, giusta o no che sia). ..ItaGliani...
  • iskander66 21/07/2018 20:46:56

    1) prima di fare le cose ci si informa: non ci voleva molto; 2) nel padovano si è così elastici con i turisti? Da quel che so, no! 3) le norme e le leggi sono "erga omnes", valgono per tutti e non ci sono esenzioni per i turisti; e si devono rispettare.
  • ale66 21/07/2018 20:27:50

    In questo momento sono in nave direzione casa, casa di proprietà in Sardegna, in macchina due buste grandi di indifferenziata, l'addetto al controllo dei biglietti ha fatto una smorfia quando mi ha controllato il biglietto....ora capisco....nessuna possibilità di usufruire dell'isola ecologica in zona medio Campidano..... meglio la pizza che la multa, comunque dovremmo essere più organizzati e meno pignoli..
  • Brent 21/07/2018 18:05:50

    Ma dai ragazzi 250 euro per aver messo fuori i rifiuti qualche ora prima del previsto? Fossero stati 25 euro nessuno avrebbe avuto niente da ridire, il signor Andrea avrebbe riconosciuto il suo errore e pagato il dovuto ben volentieri ma così è veramente assurdo
  • freedoomland 21/07/2018 17:39:46

    Assurdo comportamento del sindaco. Ho lo stesso problema quando vengo in Sardegna.Sarebbe semplicissimo se il comune predisporrebbe dei cassonetti con tanto di nomenclatura riguardo il tipo di rifiuti da smaltire per poi essere raccolti dagli appositi camion al mattino seguente. la Sardegna sarebbe un'isola molto piu' pulita ed ordinata ,invece ci troviamo con SPAZZATURA DAPPERTUTTO distribuita per strade e cunette DELLA SARDEGNA. UNA SEMPLICE SOLUZIONE..MA PARE CHE CAPIRLO SIA MOLTO DIFFICILE
  • pietrenko 21/07/2018 16:51:11

    verrà annulata,,,si metta una pietra sopra!!