#CaraUnione » Oristano

La lettera del giorno: "L'Oristanese che ricordavo, e che non c'è più"

Mercoledì 11 Luglio alle 11:44


La spiaggia di Torregrande

Pubblichiamo oggi la lettera di un turista innamorato della Sardegna e dell'Oristanese, ma profondamente deluso dopo la recente visita. Una segnalazione fatta nella speranza di poter trovare, in futuro, una situazione migliore.

***

"Gentile redazione,

è con grande rammarico che mi trovo a scrivere questa lettera, dato l'amore che da lunga data provo per la Sardegna e per l'Oristanese in particolare.

Per tanti anni io e la mia famiglia siamo venuti nel Sinis e ad Oristano in vacanza. Prima con mio padre, anche lui innamorato della vostra splendida terra, e poi con i miei figli ai quali ho cercato di trasmettere l'amore per la Sardegna, come mio padre fece con me.

Per una questione di vicissitudini personali, era ormai più di una decina di anni che non tornavamo ad Oristano. Abbiamo deciso di farlo quest'anno, portando con noi un'altra famiglia di amici.

Devo dire che, purtroppo, ho trovato desolazione e regresso un po' dappertutto. Principalmente visibile a Torregrande, ormai l'ombra di quello che ricordavo. Oltre agli esosi prezzi per parcheggiare nel Sinis, aumentati a dismisura senza alcun servizio aggiuntivo (pulizia spiaggia, per dirne uno).

E poi l'invasione di zanzare. È stato letteralmente impossibile per noi godere di un tramonto o una serata (o anche una mattina presto) al mare, prendere un gelato sul lungo mare a Torregrande, godere del tramonto a San Giovanni o Maimoni ma anche in centro ad Oristano. Per non parlare dell'impossibilità di assistere allo spettacolo dei fenicotteri: eravamo costantemente ed in ogni luogo vittime di feroci zanzare. Che hanno lasciato visibili ricordi ancora giorni dopo il rientro.

La cosa mi ha creato anche un certo imbarazzo con gli amici, convinti da me a venire in Sardegna.

Parlando, poi, con i gentilissimi responsabili della struttura ricettiva e con altri ospiti, abbiamo avuto la conferma, ma già mi ricordavo, che un tempo non era così. E ci hanno anche allertato sui rischi della febbre del Nilo(!). Mi chiedo se sia un problema di disinfestazione, e quindi cattiva amministrazione a non so quale livello, o altro ma è stata una questione che ci ha veramente rovinato la vacanza e penso davvero che meriti di essere segnalata.

Non so se a questo punto varrà la pena tornare o conservare i ricordi di anni fa, quando l'Oristanese era effettivamente una gemma nella Sardegna. Se torneremo, spero di trovare una situazione migliore.

Con amicizia".

Roberto

***

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

18 commenti

  • Stemicc 14/07/2018 15:21:46

    freedoomland, il web è stazeppo di video di gente maleducata NON SARDA che fa schiìfezze in Sardegna, sotterrano scatolette di tonno in spiaggia, violano le dune di Chia, scorrazzano con le auto sulla battigia etc etc. Caso strano non c'è mai un video di un Sardo che crede che la Sardegna sia una terra da sporcare o distruggere. TUTTE PERSONE CHE DOPO AVER SPORCATO E FATTO I PORCI COMODI, si lamentano, danno la colpa ai Sardi e poi ritornano a casa loro oltremare.
  • Stemicc 14/07/2018 15:14:56

    freedoomland, ti sei chiesto come mai la Sardegna da alcuni anni ad oggi sia sporca? Non scrivere la risposta più inesatta del mondo, ovvero per colpa dei sardi ! In passato la Sardegna era pulita ma caso strano da circa 15 anni la Sardegna è meta di chi viene, sporca, si lamenta, e poi da la colpa ai Sardi. NON CI STO , non voglio che sia più una freedoomland !!
  • freedoomland 13/07/2018 11:02:09

    Caro Stemic ..la gente la stiamo invitando noi in Sardegna ..ma se quando arrivano trovano disordine,trascuratezza ,sporcizia ed altro e` normale che si lamentino.tu parli con egoismo,se non invitati esplicitamente da te..siamo 1,6 mil.di sardi e penso che la maggior parte di noi vuole che la Sardegna porti alto il suo nome alla fine chi viene a far le ferie spende I soldi da noi e penso si aspetti di trovare un posto pulito ed accogliente. che rispecchi la naturale bellezza della Sardegna
  • Stemicc 13/07/2018 00:33:54

    freedoomland, non voglio che nessuno venga a casa mia se non invitato esplicitamente da me, a maggior ragione e specialmente se sono persone che sputano nel piatto in cui mangiano o hanno mangiato. Quelli è meglio che stiano a casa propria !!!! Forse però tu a questo non ci arrivi !
  • mysardinia 12/07/2018 19:33:50

    Si, ma non e solo nel oristanese il problema, cè dappertutto , pure a l'estero. il governo e da sostituire, loro vivono con il lusso, se ne fregano di noi
  • freedoomland 12/07/2018 14:43:32

    Sorigumaccu Bravo... hai ragione......si infatti io in casa mia non pulisco perche' ora non ho piu' la provincia.. quindi aspetto che venga instaurato un Nuovo governo..cosi' poi andro' a comprarmi una scopa..paletta..e secchio con straccio..solo allora faro' le PULIZIE in "" CASA MIA"" intanto attendo con felice solitudine e circondato di spazzatura che arrivino i turisti pieni di soldi che spenderanno nel mio BEL immondezzaio a cielo aperto... STEMICC sara' certo d'accordo ...vero???
  • freedoomland 12/07/2018 13:32:17

    caro STEMICC ..continua pure a pensarla in quel tuo modo... Vedrai quanta gente verra' a trovarti... Sai quanti altri posti si possono trovare dove non ci sia della mucillagine??? Parlo da SARDO.. L.A. PULIZIA INIZIA DALLA PROPRIA CASA IN CUI SI VIVE. tutto il benessere poi segue.. Buone vacanze...
  • freedoomland 12/07/2018 12:07:47

    Caro Roberto..si purtoppo hai ragione.una volta TORREGRANDE si poteva chiamare "GRANDE"..ho passato tante belle estati( son sardo ) negli anni 80...son tornato alcuni anni fa' e ho trovato un paese squallido e contornato di graffiti..rifiuti nella pineta. .bottiglie di ichnusa..mare non tanto trasparente..che tristezza quando I protettori dei beni avuti in dono dalla natura sono I primi a disprezzarli.. Invece di difendederli a qualsiasi costo per il futuro di tutti Not stessi Sardi e NON...
  • Sorigumaccu 12/07/2018 10:38:28

    siete uno spettcolo...mó é perché hnno eliminato le province! Il comune é impedito, che non puó proprio fare una disinfestazione? Poi arriva il solito che dice che no nbisogna lamentarsi...bisogna solo stare zitti a testa bassa e fingere che tutto vada bene! Complimenti per come affronti la vita, praticamente allo stesso modo di una foglia al vento
  • sar2010 12/07/2018 08:33:59

    Albert180, condivido le tue parole, però preciso che sarebbe stato meglio abolire la regione e lasciare le province spartendo il territorio isolano al meglio. La Sardegna la vedo bene divisa in 6 porzioni, che potremmo chiamare province o altro, poca importanza avrebbe. Ti saluto.